Copy
Istituto scienze della Terra (IST)
NEWSLETTER IST-SUPSI #03/22

NEWS

Presentazione del Settore Pianificazione del Territorio
 
La pianificazione territoriale studia e progetta in maniera interdisciplinare e multiscalare l’ambiente costruito, le risorse ambientali e le infrastrutture con attori coinvolti e popolazione interessata. L’insegnamento e la ricerca nell’ambito della pianificazione alla SUPSI, mira a integrare le eccellenze già presenti con la progettualità.
Il settore sta promuovendo l’iniziativa COMEVA(?), un incubatore di idee per il territorio transfrontaliero con il contributo delle nuove generazioni.

» Maggiori informazioni
Instagram @comeva_community_of_value
 
Una Professoressa / Un Professore in geomorfologia applicata

La Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) mette a concorso presso il Dipartimento ambiente costruzioni e design (DACD) per l’Istituto scienze della Terra (IST) una posizione di Professoressa/Professore in geomorfologia applicata. Il Dipartimento pianifica il rafforzamento del corpo accademico nel settore della geomorfologia applicata, della geomorfologia alpina, della geografia fisica, della fisica dei processi geomorfologici e della cronostratigrafia. La sede sarà a Mendrisio, nell'innovativo Campus in prossimità della Stazione.

» Maggiori informazioni
Clima, ghiacciai e risorse idriche – tutto perduto?
 
» Guarda il video della conferenza

Lo scorso giovedì 12 maggio 2022 presso il Campus SUPSI di Mendrisio si è tenuta la conferenza di Daniel Farinotti, glaciologo, professore presso il Politecnico federale di Zurigo (ETHZ) e l’Istituto federale di ricerca per la foresta, la neve e il paesaggio WSL di Birmensdorf in merito ai recenti sviluppi dell’evoluzione dei ghiacciai, con uno sguardo al futuro e alle implicazioni per le risorse idriche.

EVENTI

Partecipazione a COST ACTION 18110
 
Il settore Pianificazione del Territorio ha preso parte a Cyprus, alle attività promosse nell’ambito del COST ACTION 18110 - U4V che pone al centro della ricerca l’uso di strumenti partecipativi affini alle attività svolte del settore. L’obiettivo di U4V è l'integrazione dello spazio sotterraneo, degli studi sui beni culturali e della pianificazione territoriale.
Il prossimo evento si terrà in Valle di Muggio a settembre 2022 e vedrà anche la partecipazione dell’IST.
 
» Maggiori informazioni
Convegno di chiusura del progetto Interreg SICt
Giovedì 14 e venerdì 15 luglio 2022
Presso Auditorium G. Testori, Palazzo Lombardia, Milano

Al convegno, a conclusione del Progetto SICt “Sicurezza delle Infrastrutture Critiche transfrontaliere” del Programma INTERREG Italia-Svizzera, si presenteranno i prodotti sviluppati durante il suo svolgimento. L’IST è tra gli enti partner del progetto.

» Maggiori informazioni

PROGETTI DI RICERCA

Geomatica applicata agli aeroporti

Le superfici di limitazione degli ostacoli (OLS) sono zone 3D da mantenere libere per garantire la sicurezza del traffico aereo in un aerodromo. Le infrastrutture e gli elementi topografici (terreno o albero che sia) che attraversano le OLS vengono definiti ostacoli. Il catasto ostacoli è ufficializzato dall’Ufficio federale dell'aviazione civile (UFAC) secondo gli standard internazionali ICAO e va ripreso nella pianificazione locale.
Per alcuni progetti relativi a tale tematica Lugano Airport si avvale anche delle prestazioni della SUPSI.

» Leggi anche

 
Progetto GeoBRE

La ricerca nell'ambito della prevenzione dell'erosione e stabilizzazione di versanti è in continua evoluzione. Le nuove tecniche, oltre a fornire una risposta dal punto di vista ingegneristico, mirano a mitigare gli impatti sull'ambiente fornendo soluzioni più sostenibili. Il progetto di ricerca GeoBRE prevede l’applicazione e il monitoraggio di geotessili in plastica biodegradabile, per garantire il rinverdimento e il controllo dell'erosione senza lasciare tracce nell'ambiente.

 
www.supsi.ch/ist www.supsi.ch/ist
ist@supsi.ch ist@supsi.ch
Copyright © 2022 SUPSI - DACD - IST, All rights reserved.


Vuoi modificare le tue preferenze per questa newsletter?
Puoi aggiornare le tue preferenzedisiscriverti.